Folia de España Vedi a schermo intero

Folia de España

Aldo Minella, chitarra

2013

Maggiori dettagli

12,99 €


Aldo Minella, nato a Milano nel 1939, incominciò a studiare la chitarra all’età di quattro anni, sotto la guida del padre. Il clima musicale della famiglia Minella, con due fratelli che suonavano il violino e uno il pianoforte, fu molto favorevole al suo sviluppo musicale. Continuò a studiare la chitarra con Miguel Abloniz e completò i suoi studi nelle altre discipline musicali al Conservatorio di Musica “Giuseppe Verdi” di Milano. All’età di 16 anni vinse un concorso internazionale di chitarra; l’anno seguente incontrò per la prima volta Segovia all’Accademia Musicale Chigiana, iniziando così una lunga e ricca esperienza musicale con il Maestro. Vincendo borse di studio continuò a frequentare i corsi di perfezionamento di Segovia all’Accademia Musicale Chigiana di Siena, a Santiago de Composte-la, Berkeley e Winston Salem. Durante il corso di Berkeley fece il suo debutto concertistico in America alla Hertz Hall dell’Università di California.

Aldo Minella ha tenuto concerti in Europa e Stati Uniti, suonando anche alla radio e alla televisione ed in concerti con orchestra.
“E’ un artista di rara sensibilità e stile”, scrive il Washington Evening Star, aggiungendo: “il suo controllo dei colori in particolare è assolutamente straordinario, con un pianissimo che toglie il respiro. Si tratta di quell’eccezionale controllo della dinamica per cui è famoso Vladimir Ashkenazy al pianoforte ed è una meta che pochi artisti raggiungono”.



*************************************************************************

Aldo Minella, born in Milan in 1939, began studying the guitar at the early age of 4, under his father’s guidance. The musical climate in the Minella family, with two brothers playing the violin and one the piano, was extremely favourable to his general musical development. He continued studying the guitar with Miguel Abloniz and completed his training in the other musical disciplines at the “Giuseppe Verdi“ Conservatory in Milan. By the age of 16 he won an international guitar competition; the following year he met Segovia for the first time at the Academia Musicale Chigiana in Siena, thus initiating a long and fruitful musical experience with the Maestro. Granted with scholarships, he continued his successive studies in Segovia’s “ Master Classes “ at Siena, Santiago de Compostela, Berkeley, and Winston Salem. It was during the 1964 Berkeley Master Class that he made his American concert debut in the Hertz Hall of the University of California.

Aldo Minella has concertized in Europe and the United States, appearing also on radio and television and in concertos with orchestra. “He is an artist of rare sensitivity and style“, writes the Washington Evening Star, adding “his control of dynamics in particular is absolutely outstanding, with a pianissimo sound that in breathtaking. It is the sort of unusual dynamic control that Vladimir Ashkenazy is noted for at the piano and a feat that few artists achieve“.



*************************************************************************


Aldo Minella, né en 1939 à Milan commença à étudier la guitare à l’âge de quatre ans sous la guide de son père. Le climat musical dans le famille Minella êut un gran rôle pour lui; de ses frères deux jouaient le violon et l’autre le piano. Il continua à étudier la guitare avec Miguel Abloniz et compléta ses études de musique dans d’autres disciplines au Conservatoire de Musique “ Giuseppe Verdi “ de Milan. À l’âge de 16 ans il gagna un concours International de guitare, l’année suivante il rencontra pour la première fois Segovia à l’Académie Musicale Chigiana de Siena, commençant ainsi une longue et riche
expérience musicale avec le Maestro. Gagnant des bourses d’étude il continua à fréquenter les cours de perfectionnement de Segovia à l’Académie Musicale Chigiana, à Santiago de Compostela, Berkeley et Winston Salem. Pendant le cours de Berkeley il fit son début en qualité de concertiste en Amérique chez la Hertz Hall de l’Université de Californie.

Aldo Minella a tenu des concerts en Europe et aux Etats Unis jouant pour la radio et la télévision et en concerts avec l’orchestre. “Il est un artiste d’une rare sensibilité et style “écrit le Washington Evening Star, ajoutant: “son contrôle des couleurs en particulier est absoluement extraordinaire, avec un pianissimo qui enlève le souffle. Il s’agit de l’exceptionnel contrôle de la dynamique, pour lequel est fameux Vladimir Ashkenazy au piano, et c’est un but que peu d’artistes peuvent atteindre.



Aldo Minella, nato a Milano nel 1939, incominciò a studiare la chitarra all’età di quattro anni, sotto la guida del padre. Il clima musicale della famiglia Minella, con due fratelli che suonavano il violino e uno il pianoforte, fu molto favorevole al suo sviluppo musicale. Continuò a studiare la chitarra con Miguel Abloniz e completò i suoi studi nelle altre discipline musicali al Conservatorio di Musica “Giuseppe Verdi” di Milano. All’età di 16 anni vinse un concorso internazionale di chitarra; l’anno seguente incontrò per la prima volta Segovia all’Accademia Musicale Chigiana, iniziando così una lunga e ricca esperienza musicale con il Maestro. Vincendo borse di studio continuò a frequentare i corsi di perfezionamento di Segovia all’Accademia Musicale Chigiana di Siena, a Santiago de Composte-la, Berkeley e Winston Salem. Durante il corso di Berkeley fece il suo debutto concertistico in America alla Hertz Hall dell’Università di California.

Aldo Minella ha tenuto concerti in Europa e Stati Uniti, suonando anche alla radio e alla televisione ed in concerti con orchestra.
“E’ un artista di rara sensibilità e stile”, scrive il Washington Evening Star, aggiungendo: “il suo controllo dei colori in particolare è assolutamente straordinario, con un pianissimo che toglie il respiro. Si tratta di quell’eccezionale controllo della dinamica per cui è famoso Vladimir Ashkenazy al pianoforte ed è una meta che pochi artisti raggiungono”.


****************************************************************************************************************



Etichetta GOLDEN MAP - Catalogo N°MAP G CD 0036 - Produzione Esecutiva di Massimo Monti - Musicisti Associati Produzioni M.A.P. - Distribuzione M.A.P. - Anno 2013

***************************************************************************************************************

Brani contenuti nel CD:
 
01. SONATINA - Allegretto - Aldo Minella - 3:58
 
02. SONATINA - Andante - Aldo Minella - 4:15
 
03. SONATINA - Allegro - Aldo Minella - 3:53
 
04. ELOGIO DELLA DANZA - Lento - Aldo Minella - 3:11
 
05. ELOGIO DELLA DANZA - Ostinato - Aldo Minella - 2:43
 
06. ASTURIAS - Aldo Minella - 7:04