My sitar Vedi a schermo intero

My sitar

Flavio Minardo
2012

Maggiori dettagli

12,99 €

Etichetta NAUSICAA'S GARDEN - Catalogo N. NG CD 0346

  • 01. Kunda - F. Minardo - 5.34
  • 02. Minorsi - F. Minardo - 4.20
  • 03. Tango mar - F. Minardo - 6.24
  • 04. Req - F. Minardo - 3.26
  • 05. Colibrì - F. Minardo - 5.54
  • 06. Vento - F. Minardo - 8.59
  • 07. Ghie - F. Minardo - 5.09
  • 08. Aray - F. Minardo - 6.31
  • 09. Lisboa - F. Minardo - 4.33

 

Musicista e compositore, suona le chitarre acustiche, elettriche e il sitar in vari progetti e contesti musicali, dal freejazz alla musica sud americana alla musica etnica e chilly out. Svolge anche attività didattica in varie scuole insegnando strumento e tenendo seminari d'approfondimento sull'improvvisazione e la musica d'insieme. Inizia a suonare la chitarra da autodidatta, quindi dopo aver ascoltato il chitarrista americano John Fahey, per due anni prende lezioni di musica country specializzandosi nel finger picking. Sempre da autodidatta si dedica alla composizione e cerca di approfondire lo studio dell'improvvisazione e, avvicinatosi al jazz, studia per tre anni sotto la guida del Maestro Filippo Daccì, diplomandosi in chitarra jazz presso il C.D.M. di Milano. Continua ad approfondire lo studio dell'improvvisazione frequentando un corso di musica d'insieme con Franco D'Andrea e successivamente partecipa ai seminari di Siena Jazz, dove viene segnalato tra gli emergenti. Spinto dal desiderio di conoscere altri linguaggi musicali e altri approcci all'improvvisazione, nel 1991 inizia lo studio della musica indiana a Kathmandu (Nepal) con il Maestro di sarod Sunder Sherestra. Nel 1992 va in India per intraprendere lo studio del Sitar, strumento tradizionale Indiano. Studia per qualche mese ad Almora, a nord dell'India, con il Maestro Lalit Joishi, e dal 1993 al 1995 continua lo studio del sitar a Benares in India con il Maestro Debashish Sanyal e successivamente studia a Milano con il maestro Ashanka Sen. Suona in varie formazioni Jazz, suonando con artisti quali: Rudi Migliardi, Franco D'Andrea, Paolo Tomelleri, Antonio Zambrini, Giulio Visibelli, Federico Sanesi, Tiziano Tononi, Gianni Coscia, ecc..